Urbano Cairo: “Ecco cosa abbiamo pensato per Floris”


Giovanni-FlorisIntervistato durante la presentazione dei palinsesti della nuova stagione di La7, Urbano Cairo ha parlato del ruolo del neo arrivato in casa La7, il giornalista ex Rai Giovanni Floris. Salutata la Rai ed il suo programma storico “Ballarò”, Floris avrà uno spazio in prima serata ogni martedì (come Ballarò) su La7. E’ ancora sconosciuto il titolo, sappiamo solo che anche questa trasmissione sarà aperta dalla copertina satirica di Maurizio Crozza, come già avveniva per “Ballarò”. Ma Floris non sarà impiegato solo in questa trasmissione, per lui c’è un progetto più ampio e giornaliero: una fascia pre-serale, prima del Tg di La7 condotto da Enrico Mentana. Sarebbe un traino eccezionale per il tg di Mentana. “Per Floris abbiamo pensato quindi a questa striscia quotidiana di quattro o cinque giorni a settimana prima del telegiornale di Mentana. Quando ho parlato con Floris e ho visto che da parte sua c’era la volontà di fare un programma a striscia quotidiana intorno alle 19.40, ho detto: Benissimo, proprio quello che ci serviva” ha spiegato Urbano Cairo. Questa striscia quotidiana andrà in onda tutti i giorni, o con più probabilità dal lunedì al venerdì, escluso il martedì, quando Floris sarà poi impegnato nel suo programma in prima serata. Per Giovanni Floris c’è un contratto di cinque anni, come conferma lo stesso Cairo, che non ha voluto però svelare le cifre dell’accordo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.