Punto su di te, nuovo cambio alla conduzione: ci saranno Elisa Isoardi e Claudio Lippi


Nonostante la partenza a breve, mercoledì 9 maggio in prima serata su Rai Uno, la dirigenza Rai ha da poco cambiato la conduzione del programma “Punto su di te”. Ne avevamo parlato nelle scorse settimane: la trasmissione che era stata in un primo momento, affidata alla conduzione di Pupo, è stata poi assegnata alla conduttrice Paola Perego. Purtroppo la Perego ha dovuto rinunciare per motivi personali, dunque negli ultimi giorni prima della messa in onda della trasmissione, si è dovuto correre ai ripari per affidare la conduzione del programma ad una nuova coppia di presentatori. In ballottaggio con la Perego, c’era Elisa Isoardi, che è stata dunque scelta per condurre “Punto su di te”. Giovane, conduttrice di Unomattina, la Isoardi adesso verrà messa alla prova dalla Rai, con un programma di intrattenimento su Rai Uno in prima serata. Al suo fianco serviva una presenza importante, sicuramente d’esperienza: ed infatti è stato scelto Claudio Lippi. Lippi al momento è il giudice di “Tale e Quale Show”, oltre che una presenza saltuaria nel programma “La Prova del Cuoco”. Dopo la sostituzione ad Antonella Clerici proprio nella Prova del Cuoco, per Lippi ritorna la possibilità di condurre un programma, dopo l’esperienza lo scorso anno in “I love Italy”. Punto su di te andrà in onda a partire da mercoledì 9 maggio, su Rai Uno, alle 21.10. Ospiti della prima puntata saranno Maria Grazia Cucinotta, Ornella Vanoni, Elisabetta Canalis, Toto Cutugno e Biagio Izzo.

4 Commenti su Punto su di te, nuovo cambio alla conduzione: ci saranno Elisa Isoardi e Claudio Lippi

  1. Ma se la canalis e’ santo domingo come puo’ essere ospite domani?? Ha forse il dono dell’obiquita’??? Un’altra bufala come al solito…..

  2. solo per la isoardi, spero che il programma faccia cilecca, troppo antipatica, a casa la isoardi falsa e cortese

  3. spero che come ospite ci sara’ anche GIGLIOLA CINQUETTI il suo viso sempre sorridente e brillante illumina i nostri programmi televisivi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.