Mina: “Perché a Morgan viene impedito di fare il proprio lavoro?”


Morgan non sta passando un bel periodo. Dopo le dichiarazioni pre Sanremo sull’uso di stupefacenti per combattere la depressione, l’ex leader dei Bluvertigo è stato sommerso da critiche, contratti stracciati e problemi famigliari: prima l’esclusione alla kermesse canora più famosa della tv, poi la lotta per la custodia della figlia Anna Lou avuta dalla ex moglie Asia Argento, la mancata chiamata da parte di quel X Factor che lo ha reso tanto famoso e infine i problemi con il sindaco di Verona che gli ha negato di tenere un concerto nel prestigioso Teatro Romano. Insomma molte spalle voltate e pochissimi a prendere le sue difese, in questa ultima categoria c’è anche la grandissima Mina. La cantante ha dichiarato di essere dispiaciuta per quanto accaduto a Morgan e ne ha preso le difese, ecco le sue parole: Mi mancherà la sua passione, la sua fiammeggiante intelligenza e il suo italiano perfetto. Peccato! Premetto che detesto la droga. Ma c’è una legge che impedisce ad un addizionato di lavorare? Non credo. Ci sarebbe un pil ancora più ridotto, dato il numero esagerato di persone coinvolte. Allora perchè uno solo? Perchè a uno solo viene impedito di fare il proprio lavoro? La storiella dell’additivo non sta in piedi. È chiarissimo a tutti, anche nel Nord-Est, che l’uomo è caduto in un trappolone. Noi della musica siamo delle anime candide, esserini fiduciosi. Tendiamo a fidarci delle persone, anche dopo delusioni cocenti. Morgan, per una battuta si è giocato parecchio.

2 Commenti su Mina: “Perché a Morgan viene impedito di fare il proprio lavoro?”

  1. Ma fatela finita di rompere le balle a Morgan, preoccupatevi piuttosto dei mafiosi che governano l’Italia, quelli se lo meritano il lavoro, vero ??? quanta ipocrisia, quanto schifo in qusto mondo….

  2. Ma se una volta tanto dopo il silenzio di anni….la grandissima Mina “sposa” una causa e rilascia dichiarazioni in difesa di un collega…..
    perché non tira fuori gli “attributi “necessari per dire ciò che pensa de “Visu” o almeno con un intervista radiofonica ?
    E poi con tutto il bene che voglio alla sua musica,a quello che da e che ha dato a chi ha avuto la fortuna di vederla in video…..leggere frasi di questo tipo : “Noi della musica siamo delle anime candide, esserini fiduciosi. Tendiamo a fidarci delle persone, anche dopo delusioni cocenti. Morgan, per una battuta si è giocato parecchio.
    Si rende conto di cosa ha scritto ? Voi della musica siete anime candide,esserini fiduciosi..etc..etc.. Ma ha una minima idea di chi siano le anime candide ? Durante discussioni che la riguardavano e in cui veniva criticata la sua “assenza mediatica..ma non “discografica”,ho sempre difeso la sua scelta di non apparire…(naturalmente parlo di discussioni tra gente comune.che si alza la mattina alle 6 per andare al lavoro…e non aggiungo altro) Ma stavolta se vuole dire la sua e difendere la sua “categoria protetta” abbia il coraggio di apparire o almeno di farsi sentire ! Io la Tv non la guardo..Ma Internet ti sbatte in faccia tutto….anche le sue esternazioni,ora se é un errore, ok. ritiro tutto ciò che ho scritto e faccio le mie scuse..se invece é il contrario…..vada da uno bravo…ma bravo veramente….Così forse capirà chi sono le anime candide….Notte

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.