Adriano Celentano su Sky – Il ragazzo della via Gluck un cartone animato


adriano-celentanoFirma il suo contratto con Sky. E’ riuscito ad aggiudicarsi anche il re del molleggiato. Stiamo parlando di Adriano Celentano e la sua futura collaborazione con Sky, la tv satellitare di Rupert Mardoch, che lo vede al centro di una trasformazione, di una rivoluzione: Celentano in versione cartone animato.

Il nuovo lavoro conta di numerose e importanti collaborazioni; a scendere in campo sono: Milo Manara, famoso fumettista, Vincenzo Cerami per la sceneggiatura, Enzo D’Alò, celebre regista.

[ad]

Lo sceneggiatore Vincenzo Cerami ci offre alcune anticipazioni in merito: «Non sarà la ricostruzione storica della carriera di Celentano. Quella canzone ha introdotto in tempi non sospetti i temi dell’ecologia che oggi sono di attualità. Faremo eco-art, ecologia e arte, senza fare moralismi. E racconteremo dei viaggi avventurosi sul pianeta in chiave iperrealista, fantastica e futuristica. Mettere­mo in evidenza l’animo genero­so di Celentano e i suoi segreti».

Si comincia con la serie animata, intitolata, non a caso, “Il ragazzo della Via Gluck”. Si tratta di una serie di 26 puntate che sarà in onda, a partire dall’inizio del 2011, su Sky Uno. Ciascuna puntata avrà la durata di 26 minuti e sarà realizzata con la tecnica 3D-Hd. Come già preannunciato da Vincenzo Celami, non mancheranno di certo i temi per cui il nostro Adriano si è sempre dibattuto.

La parola passa, poi, all’amministratore delegato Tom Mockridge: «Grazie alla sua creatività e genialità senza pari, si realizzerà un progetto imponente e innovativo, che coinvolgerà eccellenze italiane e rappresenterà una tappa di rilievo per lo sviluppo dell’industria italiana dell’animazione».

Sky continua ad ampliare il suo cast, fino a conquistare tutto il panorama televisivo italiano? Di certo, un’occasione del genere non sfuggirà alle grinfie di Mardoch.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.