E poi c’è Cattelan, dal 27 marzo lo show di Cattelan su SkyUno


cattelanNuova produzione per SkyUno: il canale della piattaforma satellitare Sky lancia una nuova trasmissione. Si tratta di “E poi c’è Cattelan“: una sorta di rivistazione del David Letterman Show, storico programma della tv americana. A condurlo, come si evince già dal titolo, ci sarà Alessandro Cattelan: già conduttore di X Factor, Cattelan si metterà in gioco con un programma molto interessante, in otto puntate. “È l’ora delle anticipazioni! L’hastag del mio nuovo programma sarà #EPCC . Volete provare a indovinare il titolo? Premiere 27 marzo @SkyUno”, scriveva Cattelan su Twitter pochi giorni fa. Il talk incentrato su una sola persona ha già alcuni “esempi” italiani: è il caso di “Che tempo che fa”, di Fabio Fazio, ma nel passato c’è stata l’occasione anche per Luttazzi in “Satyricon” e per Fabio Volo in “Volo in diretta”. Vedremo come Cattelan saprà gestire una situazione simile. Ovviamente ogni puntata sarà impreziosita da alcuni ospiti, fra le indiscrezioni pare che una delle ospiti delle prime puntate possa essere Emma Marrone. “E poi c’è Cattelan” andrà in onda ogni giovedì a partire dal 27 marzo, su Sky Uno, in prima serata, sostituendo di fatto Masterchef che andrà a concludersi. Un’occasione importante per Alessandro, Sky vuole conduttori giovani e capaci, Cattelan ha già dimostrato di saper fare bene con X Factor, ma questo programma è sicuramente più impegnativo. A proposito di X Factor, c’è un bel collegamento fra la nuova avventura di Cattelan ed il talent show musicale: come nel programma del “David Letterman Show”, anche in “E poi c’è Cattelan” ci sarà una resident band. Il conduttore ha voluto ingaggiare gli Street Clekrs, band eliminata nell’edizione 2013 di X Factor dopo poche puntate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.