Mediaset, che colpo: Champions League in esclusiva per 2015-2018


MediasetLogoNelle scorse ore, Mediaset ha annunciato un vero e proprio colpo che riguarda i diritti tv di uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo. Mediaset si è infatti aggiudicata tutta la Uefa Champions League per il triennio 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018. Il “biscione” ha ottenuto i diritti per la trasmissione in diretta dei match in pay tv, su Mediaset Premium, in chiaro, sulle reti Mediaset, e sul web sulla propria piattaforma. I match dunque saranno trasmessi in esclusiva da Mediaset in tutte le piattaforme (chiaro, pay e web). Per assicurarsi un tale accordo, Mediaset ha dovuto sborsare parecchio: quasi 700 milioni di euro, con una offerta annuale che supera i 250 milioni di euro. “E’ la conferma indiretta della necessità di trovare un partner che investa nella società. Oggi Mediaset non ha un bilancio abbastanza solido per gestire questi costi” spiega un analista. Dunque Mediaset troverà un partner oppure assisteremo ad uno scambio di diritti con Sky? La rete satellitare è rimasta fuori dalla corsa per la Champions, ma ha acquisito i diritti in esclusiva per la Uefa Europa League. Un po’ il contrario di quanto era successo negli anni scorsi, ma la soluzione potrebbe essere la stessa: Mediaset potrebbe cedere parte dei diritti Champions per acquisire quelli della Uefa Europa League. Intanto, c’è una novità per il prossimo anno: Mediaset trasmetterà la partita più importante del mercoledì della Champions League 2014-2015 in assoluta esclusiva. La partita scelta da Mediaset non sarà visibile a pagamento, ma in chiaro, ma sopratutto non sarà visibile su Sky.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.