Miss Italia 2013 fuori dai palinsesti Rai?


miss-italia-nel-mondoE’ una notizia piuttosto pesante, quella rilanciata nei giorni scorsi dal quotidiano Libero: la Rai avrebbe intenzione di disfarsi del format di Miss Italia. Come fa notare il quotidiano, il palinsesto autunnale della tv di Stato sembra non prevedere spazi per lo storico concorso di bellezza. Ed in effetti, nelle ultime settimane non erano circolate molte voci sulla conduzione o sulla possibile formula della manifestazione. Fabrizio Frizzi forse lo aveva già intuito lo scorso anno, quando annunciò che quella del 2012 sarebbe stata la sua ultima conduzione di Miss Italia. Non ci sono comunicazioni ufficiali, ma è pur vero che solitamente la macchina organizzativa di Miss Italia si muove con largo anticipo: la fase finale di settembre non è molto lontana. Miss Italia probabilmente è un prodotto che in tv non rende più come una volta: ascolti sempre più bassi, costi di gestione che lievitano, la Rai in un periodo di ristrettezze non può più permettersi una manifestazione così costosa. Ci sono varie ipotesi sul futuro di Miss Italia: potrebbe esserci un anno di pausa, in modo tale da poter rivisitare la formula della manifestazione e presentarsi il prossimo anno con un prodotto più televisivo. Oppure la direzione di Miss Italia potrebbe rivolgersi ad altri “lidi” televisivi, ma questa ipotesi sembra da scartare. Toccherà a Patrizia Mirigliani comunicare ufficialmente cosa ne sarà dell’edizione 2013 di Miss Italia: il concorso potrebbe comunque svolgersi anche senza diretta televisiva? Sembra davvero molto difficile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.