La7, modifiche al palinsesto 2013: chiude “L’Infedele” di Gad Lerner


Si è chiusa lunedì scorso l’esperienza de “L’Infedele”, il talk show condotto da Gad Lerner: uno dei primi format arrivati su La7, un programma storico, che per dieci anni ha tenuto compagnia agli spettatori di La7. La direzione di La7 ha deciso di modificare il palinsesto: a partire da gennaio, il lunedì sera, serata da sempre dedicata a “L’Infedele”, sarà affidato al giovane Corrado Formigli ed al suo programma “Piazzapulita“. Un palinsesto, quello di La7, che punta molto sull’intrattenimento di qualità, con numerosi talk, se consideriamo la conferma al giovedì per Santoro e “Servizio Pubblico”. La7 non voleva chiudere “L’Infedele”, ma semplicemente spostarlo di collocazione: da gennaio, il programma sarebbe dovuto andare in onda il venerdì in seconda serata. Una collocazione non gradita a Gad Lerner, che ha preferito chiudere il progetto “L’Infedele”, a vantaggio di un nuovo programma, che andrà in onda nella fascia indicata dalla rete. “Dopo più di dieci anni e quasi 350 puntate lunedì 10 dicembre 2012 L’Infedele ha tolto il disturbo. L’ho deciso in cuor mio immediatamente, non appena dalla direzione di La7 mi sono giunte richieste sull’opportunità di spostarne la collocazione in palinsesto. Il programma è senz’altro maturo, forse anche logoro come il suo conduttore, ma per quel che ha rappresentato nella costruzione del progetto di La7 non è davvero il caso di strattonarlo. Meglio lasciare con gratitudine e leggerezza” spiega Lerner, che comunque ha voluto fare un in bocca al lupo al giovane Formigli, che lo sostituirà nei lunedì sera di La7.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.