Canale 5 sospende la serie tv Dallas


Tempi duri per le serie tv, anche per quelle “storiche”. Canale 5 ha comunicato la sospensione di Dallas dalla propria programmazione serale: dopo due prime serate, la direzione di rete ha ritenuto opportuno sospendere la messa in onda. Nonostante una grande campagna pubblicitaria, nonostante le repliche andate in onda su Rete 4 e Canale 5, “Dallas” non ha attratto il pubblico che Canale 5 si aspettava. E così la rete ha preferito puntare su altro: già da martedì prossimo, ci sarà un film in prima serata. I risultati di Dallas in effetti hanno lasciato a desiderare: la prima puntata ha raccolto solo 2.3 milioni di spettatori, con l’8.2% di share, mentre la seconda settimana di programmazione ha raccolto ancora meno, 1.5 milioni e uno share pari al 5.8%. Troppo poco per una prima serata su Canale 5, la decisione della rete era inevitabile. Ci si chiede, a questo punto, se Mediaset vorrà sfruttare l’accordo per trasmettere Dallas: in effetti se il telefilm ha fallito su Canale 5, non è detto che non possa andare bene su Rete 4 o su La5, per esempio, due canali che sembrano più adatti alla trasmissione di questo tipo di telefilm. A Mediaset ci stanno pensando: forse Rete 4 sarebbe la rete più adatta, per target di pubblico, ma anche La5, canale prettamente femminile, potrebbe accogliere con successo Dallas.

1 Commento su Canale 5 sospende la serie tv Dallas

  1. PER CARITA’ DI DIO, COME HANNO POTUTO PENSARE CHE DOPO ANNI IMMEMORABILI, AVREMMO AVUTO ANCORA LA VOGLIA DI VEDERE DALLAS?
    SOLO A VEDERE LE FACCE INVECCHIATE DEGLI ATTORI CI FA SENTIRE DEPRESSI.UNA MINESTRA RISCALDATA!!!!!!!!!!!!!NO NO GRAZIE

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.