Piero Chiambretti: “Niente Iene, a gennaio nuovo show on the road…”


In una intervista concessa al settimanale Chi, il presentatore Piero Chiambretti ha parlato dei suoi progetti per il futuro. Ci sarà ancora un programma tv nel suo futuro, ovviamente su Italia 1. Nei giorni scorsi era uscita fuori una voce che vedeva la presenza di Piero Chiambretti nel terzetto dei conduttori de Le Iene, il programma di Italia 1, ma lo stesso Chiambretti ha smentito la notizia. “Il direttore di Italia 1, Luca Tiraboschi, ha espresso il desiderio di vedermi in un programma che mi sarebbe stato, in un certo senso, congeniale, ma era solo una suggestione, credo che le ‘Iene’ abbiano una loro direzione e nomi definiti per affiancare Ilary Blasi” spiega Chiambretti, che poi svela quali sono i suoi progetti per il futuro. Il conduttore ha infatti parlato di un nuovo format, questa volta meno legato alla presenza di uno studio televisivo. “Verso gennaio vorrei realizzare un programma ‘on the road’, anche per risparmiare sullo studio, utilizzando come scenografia le città italiane che faranno da teatro ai miei incontri. Un progetto che mi riporterà all’antico, al mio primo programma ‘Il portalettere’, con qualche innovazione. E torno in seconda serata, il mio habitat ideale” chiarisce Piero Chiambretti. Il ritorno in seconda serata garantirà maggiori ascolti a Chiambretti, che in questa stagione ha visto fallire l’esperimento del suo programma in prima serata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.