Rai Uno, nel preserale ritorna “Reazione a Catena” con Pino Insegno


Cambio di palinsesto per Rai Uno, che come di consueto mette a riposo l’ottimo programma preserale di Carlo Conti, “L’Eredità”, a favore di un altro format. Anche in questa estate, vedremo “Reazione a Catena“, programma condotto da Pino Insegno, che andrà in onda dal lunedì al sabato dalle ore 18.50 fino alle ore 20, quando poi andrà in onda il Tg1. Il direttore di Rai Uno, Mauro Mazza, crede molto in questo prodotto, che già nelle scorse stagioni ha garantito a Rai Uno buoni ascolti. “Rai1 anche questa estate è, nonostante il contenimento dei costi, accesa. Reazione a Catena ne è un esempio: prodotta nel centro Rai di Napoli, è un format che funziona molto bene. Come l’Eredità di Carlo Conti, consente a qualunque spettatore di provare a dare le risposte” ha spiegato Mazza a Napoli, durante la conferenza stampa di presentazione di “Reazione a Catena“. Soddisfatto e molto ottimista il conduttore del programma, Pino Insegno, intervenuto anche lui in conferenza stampa. “Ad oggi ho fatto 300 puntate di Reazione a Catena, sarà un estate all’insegna del divertimento. Io volto del preserale? Da attore, doppiatore e conduttore ho tanti e diversi ruoli. L’importante è non confonderli e realizzare sempre prodotti di qualità. Reazione a Catena è uno di questi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.