Massimo Giletti: “Segreto del successo? Scavo per raccontare..”


E’ un Massimo Giletti visibilmente soddisfatto quello intervistato dal quotidiano “Il Tempo”. Il conduttore sta raccogliendo consensi ed ascolti per la sua trasmissione “L’Arena“, inserita all’interno del contenitore domenicale della Rai. Domenica scorsa Giletti ha perfino ottenuto il record stagione di ascolti, toccando quota 28.07% di share nella prima parte de “L’Arena”, per un totale di 5.7 milioni di spettatori circa. “Dirla tutta, con educazione, non tradisce mai. Mi piace stare a Viale Mazzini. Sono l’unico caso di programmista regista diventato conduttore. Conosco tutti. L’Arena ha costo zero, funziona da anni ed è un marchio Rai, mica come tanti altri programmi venduti per esempio ad Endemol, che poi li ha rivenduti alla Rai” spiega Giletti, che poi rivela il successo del suo spazio domenicale, in particolare ci svela il retroscena della puntata di domenica scorsa. “Scavo e scavo, fino all’ultimo momento. Così si raccontano cose che altri tralasciano. Mi sono preso la soddisfazione di mostrare la reale manovra effettuata da Schettino, dopo giorni e giorni di grafica tv sbagliata. La dritta ce l’ha data un sito olandese, QPS, che rielabora la traiettoria delle navi. È una bufala che la Concordia fece una manovra per avvicinarsi all’isola, dopo l’impatto con gli scogli” conclude Giletti.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.