Ma anche no, chiude il talk domenicale di La7: Piroso pronto al passaggio in Rai?


Il talk show domenicale di Antonello Piroso, “Ma anche no“, in onda ogni domenica pomeriggio su La7 chiude anticipatamente. Nonostante i risultati comunque non negativi, se consideriamo che andava in onda la domenica pomeriggio, territorio storico per Rai e Mediaset ed i loro contenitori, la trasmissione viene chiusa. Non è stato spiegato ancora il motivo di questa chiusura anticipata e le voci sul futuro di Piroso in Rai tornano a galla: come già anticipato qualche settimana fa, il giornalista Antonello Piroso sarebbe stato contattato dalla dirigenza Rai, in particolare dai dirigenti di Rai Due per una proposta molto allettante. Si tratterebbe di un talk politico che dovrebbe riempire lo spazio lasciato vuoto nei mesi scorsi da Michele Santoro: con l’uscita di Santoro dalla Rai infatti è rimasta scoperta la fascia serale del giovedì, quando Rai Due mandava in onda un talk politico. La dirigenza Rai ha valutato la situazione ed avrebbe offerto questo posto proprio a Piroso: da qui si spiega l’anticipata chiusura del programma su La7. Ma questa tesi viene smentita da un comunicato di La7, che afferma come l’altra trasmissione di Antonello Piroso su La7, “Ah(i)Piroso”, continuerà ad andare in onda fino a questa estate. Ironico il commento di Maccio Capatonda, che su Facebook e Twitter ha spiegato così la chiusura della trasmissione. “La trasmissione era troppo intelligente per andare in onda la domenica pomeriggio in Italia”.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.