Luca Argentero: “Le Iene? E’ stata un’esperienza bellissima”


“E’ stata un’esperienza bellissima e il bilancio è iper-positivo. Per me è stato come entrare in una dimensione tutta nuova e quel poco che ho imparato del mezzo televisivo è stato grazie a questo programma. Adesso torno a fare quel che ho sempre fatto, ossia l’attore”. Con queste parole Luca Argentero ha parlato della sua recente esperienza al programma di Italia 1, “Le Iene“, condotto al fianco di Ilary Blasi e di Enrico Brignano. La voglia di ritornare sul set è stata troppo forte, il richiamo del cinema ha dunque “costretto” l’ex gieffino ad abbandonare la nuova serie de “Le Iene”, che sarebbe andata in onda nel 2012, costrigendo la produzione a trovare un sostituto. Adesso Argentero si potrà dedicare ad un nuovo progetto cinematografico, Le guetteur, film con Michele Placido che sarà girato in Francia nelle prossime settimane. “Il film è una sorta di guardie e ladri, mi sono divertito un sacco. Io e Michele ci siamo ritrovati ad andare in giro come Totò e Peppino alla Noio volevàmm sapuarr” racconta Argentero al portale Tgcom24. Tornando all’esperienza televisiva, Argentero ha risposto alle numerose critiche che sono piovute sulla sua conduzione e quella di Brignano, i due neo arrivati alle Iene. “Legittime le critiche. Vorrei ricordare che io ed Enrico Brignano venivamo dopo l’esperienza consolidatissima di Luca e Paolo nel programma. Dovevamo fare un qualcosa che era di qualcun altro”.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.