Scherzi a parte, saranno Luca e Paolo i nuovi conduttori


Conclusa l’avventura televisiva su Italia 1, le due ex iene, Luca e Paolo, sembravano restare fuori dai palinsesti per questa stagione televisiva. Ma al contrario, dopo l’ottimo lavoro con Ilary Blasy a “Le Iene” e dopo l’ottimo Sanremo 2011, la direzione di Mediaset ha deciso di promuovere il duo comico genovese. La promozione infatti porterà Luca e Paolo su Canale 5, per la conduzione di uno storico programma: Scherzi a Parte. In una intervista rilasciata a “Tv Sorrisi & Canzoni”, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, hanno confermato questo nuovo progetto. “Siamo in trattative per condurre la nuova edizione. Stiamo definendo un po’ di cose, compresa la squadra. Ci piacerebbe fare qualcosa di nuovo rispetto al format precedente, rivoluzionare un po'” si legge nell’intervista, che poi prosegue parlando dell’esperienza conclusa con Le Iene. “Il nostro addio era concordato ampiamente. Si trattava di passare a Canale 5 con altri progetti o uno show nostro” spiega il duo comico. Ed in effetti si è parlato molto di questo addio: in molti sostengono che Luca Argentero ed Enrico Brignano, per quanto bravi, non possano reggere il confronto con la conduzione molto divertente di Luca e Paolo. Tornando a Scherzi a Parte, la nuova stagione partirà ad inizio gennaio 2012, in prima serata, su Canale 5. Molto probabilmente, non farà parte della squadra di Scherzi a Parte, il regista Roberto Cenci. “Mi ero occupato della progettazione della nuova edizione ma probabilmente Luca e Paolo prenderanno un’altra strada” ha spiegato Cenci.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.