Falling Skyes: il nuovo telefilm prodotto da Steven Spielberg


Falling Skyes, questo il titolo della nuova serie tv prodotta da Steven Spielberg e creata da Robert Rodat. Noah Wyle (E.R) e Moon Bloodgood saranno i protagonisti del telefilm che racconterà la storia di un gruppo di sopravvissuti in seguito ad una invasione aliena che ha distrutto gran parte della popolazione della Terra. Noah Wyle interpreterà Tom Mason, un ex professore dell’Università di Boston specializzato nella Rivoluzione Americana. L’uomo durante l’invasione extraterrestre vedrà morire sua moglie, e dovrà far di tutto pur di salvare uno dei suoi figli rapito dagli alieni. Gli invasori, infatti, avranno come obbiettivo, oltre quello di annientare gli esseri umani, anche quello di rapire il maggior numero di adolescenti.
Il personaggio di Moon Bloodgood sarà una ex pediatra che ha perso marito e figlio piccolo nell’invasione aliena.
Gli atri personaggi della serie saranno interpretati da Jessy Schram e da Seychelle Gabriel; la prima sarà Lourdes giovane orfana che svolgerà un ruolo importante nell’aiutare i sopravvissuti, mentre la seconda vestirà i panni di Karen, ragazza ribelle sprezzante del pericolo e assetata di vendetta.
Falling Skyes è ancora in piena fase di lavorazione, molto probabilmente andrà in onda a partire dal mese di giugno 2011 sul canale TNT.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.