Aldo Busi simpatizza per la Ventura: critiche per la De Filippi


Aldo Busi torna a far parlare di sé. Mette in discussione il rapporto con la De Filippi avuto negli ultimi anni e lo paragona con quello avuto, grazie alla partecipazione all’Isola dei Famosi, con Simona Ventura. Stando alle parole di Aldo Busi, in otto anni di collaborazione ad Amici non ha mai incontrato la De Filippi da solo, ma solo un paio di volte insieme a qualcun altro. Durante un’intervista fatta per il settimanale Vero, Aldo dice della De Filippi: «Non la giudico, a parte un’oggettiva mancanza di curiosità culturale e la stopposità intellettuale di chi non esce mai dalla sua scatola».

Proseguendo con le critiche, Aldo Busi parla della rapporto che ha con Simona Ventura, con la quale è riuscito a comunicare quell’affetto pedagogico che non è riuscito a comunicare a Maria De Filippi. Un sincero affetto quello che Aldo nutre per la Ventura: «Mi accoglie in casa sua, si diverte, vuole imparare, le dico le cose anche crude, perché l’amicizia si coltiva nella dialettica, mica solo aggiungendo carotina a zuccherino, e lei inghiotte i rospi. Ho conosciuto i suoi figli, ho conosciuto la bimba che ha in affido, Caterina, con la quale stare ore ed ore a cinguettare perché io ho una preferenza ideologica per le bambine».

Ma le sue polemiche si colorano di toni aspri quando passa a parlare di Sandra Milo per le truffe fatte alla gente negli anni ’90. Ecco cosa dice al settimanale Vero: «Se avessi saputo che era stata condannata a un anno e mezzo di carcere perché ha portato via le case a un numero sproporzionato di persone anziane non le avrei rivolto la parola, anzi non sarei nemmeno andato all’Isola».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.