Aldo Busi approderà (ancora una volta) ad Amici


La cacciata di Aldo Busi dalla Rai sembra non aver sminuito la sua popolarità, anzi tutt’altro! Lo scrittore ritornerà a Mediaset, precisamente ad Amici 10, dove terrà la sua rubrica sui libri e sulla cultura. In pratica si riapproprierà del suo vecchio ruolo di professore nel programma della De Filippi, la quale fatico non poco qualche anno fa nel convincere Busi a far parte del talent di Canale 5.
Intanto Aldo Busi rincara la dose su quanto detto contro il Vaticano durante la puntata della sua caccia/fuga all’Isola dei Famosi: “Mi hanno detto che ho offeso il Papa. Se avessi saputo solo un decimo di quello che stava succedendo in tante parrocchie inquisite in Europa e negli Stati Uniti e quasi per niente in Italia (ma per poco), avrei detto: è impossibile offenderlo, oggi come oggi il Papa si offende già da solo benissimo. Altro non c’è da aggiungere, a parte che, al solito, i mostri puntano il dito contro i capri espiatori“.
Lo scrittore non si ferma qui nelle dichiarazioni raccontando un episodio vissuto di persona: “Nel mio romanzo breve La signorina Gentilin dell’omonima cartoleria, raccontai un fatto successo quando avevo 9-10 anni: allora denunciai in un tema il primo dei tre preti pedofili avuti a Montichiari dagli anni ‘50 agli ‘80. Il tema venne portato in caserma, poi al provveditorato agli studi di Brescia, quindi di nuovo in caserma e, come ricompensa, i carabinieri andarono da mio padre, che mi diede tante di quelle botte. Ovviamente al don non fecero nulla“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.