Fratelli Benvenuti: Mediaset sospende la fiction, intanto Boldi replica alle accuse


Il 9% di share raggiunto mercoledì ha convinto i vertici Mediaset a sospendere la fiction I Fratelli Benvenuti. I restanti episodi saranno trasmessi molto probabilmente in estate.

[ad]

Nel frattempo il protagonista, Massimo Boldi, ha cercato di difendersi dalle accuse riguardanti la scarsa qualità del prodotto: “Questa fiction non è come la volevo fare io, me l’hanno cambiata in corsa. Io volevo rifare Grandi magazzini di Castellano e Pipolo in televisione. Ora i grandi magazzini non esistono più, ma esistono i centri commerciali che permettono di raccontare storie con tanti personaggi. Sono intervenuti su quel tipo di comicità all’italiana privilegiando l’amore, la famiglia… Forse si è finiti per scimmiottare quell’atmosfera del Ciclone in famiglia, che inizialmente funzionava perché era scritto molto bene e aveva i Vanzina come garanzia”.
Infine Boldi ha sottolineato come non sia il caso di paragonarlo con altri volti storici della comicità: “Io chiedo solo un po’ di rispetto. Evitate di fare confronti con altri artisti: io non sono né VillaggioPozzetto. E non datemi dell’artista passato. Se vedete il mio record nuovo, sono al 93% del gradimento, ancora, dopo 35 anni di carriera. Sono un personaggio che può anche sbagliare ogni tanto, ma che cerca di lavorare soprattutto per il popolo, la gente. Chi mi ama sono soprattutto i bambini. Quando vado nelle piazze mi dimostrano di vedermi come un cartone animato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.