Luca Ward: “Simona Ventura non si è interessata del mio stato di salute”


Si prospettando battaglie legali non da poco tra l’Isola dei Famosi e l’ex naufrago Luca Ward. Facciamo un breve riepilogo di quello che è accaduto in precedenza: durante l’ammaraggio dei naufraghi alcuni di essi hanno riportato traumi a causa del fondale marino basso. Tra i malcapitati c’era anche il doppiatore romano che, a causa dei forti dolori, è stato costretto ad abbandonare il reality.

[ad]

Luca Ward ha fatto sapere il suo stato di salute durante un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “Ho stampelle e un busto da portare giorno e notte. Non riesco a vestirmi da solo, nè prendere in braccio i miei figli. Non posso guidare, nè stare seduto in posizione eretta. Simona Ventura non mi ha chiamato e non ho ricevuto telefonate dalla Magnolia. Anzi, all’inizio pensavano che stessi recitando. Nessuno della produzione mi ha chiamato per chiedermi come sto. Questo silenzio da parte della Magnolia mi sorprende e mi spaventa”.
Dopo i referti medici e il silenzio della produzione Ward ha maturato una decisione: agire per vie legali, “Non era inizialmente nelle mie intenzioni, ma a questo punto ho chiesto al mio avvocato di contattare la società di produzione e di valutare la strada più opportuna per tutelarmi“. Chi la spunterà tra la Ventura e il doppiatore?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.