Flash Forward: anticipazioni sul futuro della serie


Gli stessi produttori di Flash Forward in accordo con la Abc, hanno deciso di fermare questa serie tv per oltre 4 mesi. Il telefilm in questione ritornerà il 18 marzo, lo stop è stato pensato sia per la mancanza di idee che lo show incominciava a mostrare, sia per l’evidente emorragia di telespettatori.
Ora però sembra che i momenti bui siano passati, a riferirlo è il produttore di Flash Forward, David Goyer: Quando FlashForward ritornerà risponderemo ad un sacco di grandi interrogativi e continueremo a farlo negli episodi successivi: non penso che alla fine della stagione ci saranno interrogativi in sospeso.

[ad]

Goyer ha inoltre anticipato alcuni accadimenti che riguarderanno la seconda parte del telefilm: Michael Ealy interpreterà un ruolo fondamentale in questa seconda parte della stagione, e ci saranno anche dei nuovi personaggi, a partire dall’episodio 11 vedrete alcune facce del nemico. Vi faremo vedere chi e perché ha creato il black-out, personaggi che, se ci sarà una seconda stagione, saranno dei regular.
Goyer conclude le anticipazioni dicendo: La prima parte della stagione era incentrata sul ‘Cosa hai visto?‘, adesso sappiamo cosa tutti hanno visto e ci chiederemo ‘Cosa farai ora?‘: questo è l’interrogativo che ci guiderà per tutti gli episodi rimanenti, vedremo cosa faranno i protagonisti ora che hanno accettato l’assunto che queste accadranno davvero.
Vedremo se tutto ciò basterà a salvare le sorti, fino ad ora poco fortunate, di Flash Forward.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.