Zio Gianni, nuova serie di Rai Due con The Pills e Paolo Calabresi


ziogianniE’ partita ieri sera su Rai Due, alle ore 21, una nuova serie. Si tratta di “Zio Gianni“, divertente fiction scritta dai “The Pills“,  Luca Ravenna, Sydney Sibilia, Matteo Rovere e Daniele Grassetti. Il protagonista è lo zio Gianni, Gianni Coletti, un impiegato di banca di 50 anni che perde improvvisamente tutte le sue certezze: una casa, il proprio lavoro e la propria famiglia. E’ così costretto a trasferirsi in un appartamento abitato da tre giovani ragazzi, interpretati proprio dai The Pills (Luca Vecchi, Luigi Di Capua e Matteo Corradini). Zio Gianni è interpretato dall’attore Paolo Calabresi. Un progetto molto interessante, che vede puntate da 10 minuti che andranno in onda dal lunedì al venerdì. “Al pubblico, Zio Gianni divertirà tantissimo. Sarà una cosa bellissima vedere questa nuova proposta della Rai: è una fiction messa in lavatrice a 90 gradi e ristretta dieci minuti. Il pubblico riderà tantissimo e si adatteranno a quel tipo di linguaggio in maniera semplicissima come ci si adatta facilmente ormai quando si apre un computer” racconta il protagonista Paolo Calabresi. Ma com’è nata l’idea della serie? Ce lo spiega uno degli autori. “E’ nata con la collaborazione di Luca Ravenna che ha scritto il soggetto insieme a noi, poi abbiamo coinvolto all’interno del team anche Rovere e Sidney e quindi tutti insieme abbiamo cercato di creare una cordata creativa che potesse in qualche modo “fronteggiare” il nemico Rai” racconta Luigi Di Capua dei The Pills.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.