“Tu si que vales” funziona: ci sarà la seconda edizione?


rudy-zerbi-maria-de-filippi-gerry-scottiTu si que vales” è stata una lieta sorpresa per i vertici Mediaset. Il programma che doveva sostituire “Italia’s Got Talent”, si è rivelato un ottimo investimento: i dati degli ascolti dell’ultima puntata sono stati molto positivi. Per la terza puntata in questa stagione, “Tu si que vales” ha superato i cinque milioni di telespettatori: è un segnale evidente che il format piace al pubblico, che lo segue con grande interesse. E il merito è sicuramente da attribuire nella conferma del trio di giurati (Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi), ma anche della doppia conduzione affidata a Belen Rodriguez e Francesco Sole. Il programma è andato tanto bene da convincere la produzione che potrebbe esserci un prolungamento di questa stagione, con una o due puntate. Ma non è tutto, perchè la produzione sta già parlando con i protagonisti dello show per avviare la produzione della seconda stagione di “Tu si que vales”. E’ questa la notizia delle ultime ore, pare già che i giudici abbiano un accordo con la produzione e non sarà difficile trovarlo con i due conduttori. L’unico intoppo riguarda Maria De Filippi che nel 2015 tornerà al sabato sera con “C’è posta per te”, dunque vorrebbe differenziare le due serate ed ottenere uno spostamento della trasmissione, ipotesi al momento complicata. Nei prossimi mesi potrebbero già partire i casting per questa seconda edizione, che con tutta probabilità partirà fra gennaio e febbraio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.