Sanremo 2014, altre novità: “Il Testimone” e Dopofestival


Sanremo-2014La conferenza stampa di presentazione del 64° Festival della Canzone italiana, noto come Festival di Sanremo 2014, ha sorpreso un po’ tutti: sono state annunciate alcune novità davvero importanti. Partiamo dall’inizio: il Festival inizierà alle ore 20.45 e durerà fino a mezzanotte e mezza circa. Ci sarà una novità assoluta: a partire dalle 20.30, il Festival di Sanremo sarà anticipato da “Il Testimone Speciale”: Pif si occuperà di un prefestival molto particolare, con un quarto d’ora di anticipazioni e visioni particolare dalla piccola telecamera del regista de “La mafia uccide solo d’estate”. Il personaggio di Pif è molto amato dai giovani, ma non solo, dunque potrebbe conquistare una fascia di pubblico molto ampia. L’altra novità è il rientro del Dopofestival: ci sarà uno spazio post festival, ma solo sul web. Il Dopofestival sarà condotto da Filippo Solibello e Marco Ardemagni, già conduttori di Caterpillar AM su Radio Due: la trasmissione del dopofestival sarà però destinata solo ai web spettatori, dato che sarà visibile solo sul portale web Rai.Chiudiamo con gli ospiti: la conferenza stampa ha visto l’annuncio di tantissimi ospiti prestigiosi, che calcheranno il palco dell’Ariston di Sanremo durante le varie serate del Festival. Il parterre degli ospiti musicali internazionali vedrà la presenza di Rufus Wainwright, Stromae, Damien Rice, Paolo Nutini e Ysuf Cat Stevens, mentre l’Italia metterà in campo Claudio Baglioni, Gino Paoli, Renzo Arbore. Ci sarà anche la modella francese Laetita Casta, Raffaella Carrà, l’astronauta Luca Parmitano, Enrico Brignano e Franca Valeri. Annunciata anche la Giuria di Qualità: il presidente sarà il regista Paolo Virzì, mentre la giuria sarà composta da Lucia Ocone, Silvia Avallone, Giorgia Surina, Anna Tifu, Paolo Jannacci, Maranghi, Aldo Nove, Silvio Orlando e Rocco Tanica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.