La7, Maurizio Crozza e Geppi Cucciari passano in Rai?


CrozzaIndiscrezione targata “Il Giornale”: il quotidiano rilancia una notizia già letta qualche mese fa. Secondo il quotidiano, il comico Maurizio Crozza sarebbe vicino all’addio a La7, per passare in Rai. La notizia, come già detto, era stata lanciata nel mese di aprile, ma non aveva trovato conferme. Adesso Il Giornale la ripropone, con maggiori dettagli. Urbano Cairo sarebbe contento dei risultati dello show di Crozza, ma ritiene il programma troppo costoso per le casse di La7: per questo motivo vedrebbe di buon occhio il passaggio di Crozza in Rai. Il contratto di Crozza scadrà solo a giugno, ma prevede una clausola che permette la rescissione anticipata, dunque per lui potrebbero realmente aprirsi le porte di una prima serata in Rai, magari su Rai 1, dove è già stato presente (ma come ospite), al Festival di Sanremo e  qualche anno prima a Rockpolitik con Celentano. Ma non c’è solo Crozza in uscita da La7, sempre Il Giornale parla del possibile approdo in Rai di Geppi Cucciari: la comica sarda sarebbe stata contattata dalla tv di Stato per un format interessante. Si tratta di un programma in seconda serata, che andrebbe a condurre con un critico d’arte molto importante: insieme i due darebbero una doppia visione alle opere d’arte e all’architettura, con l’immancabile punto ironico della Cucciari. Crozza e la Cucciari non hanno confermato le indiscrezioni, ma un curioso caso li unisce: sia Geppi Cucciari che Maurizio Crozza sono rappresentati dallo stesso agente, Beppe Caschetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.