Francesco Facchinetti, dopo il flop rinnovo in Rai a rischio?


facchinettiE’ andata male, ancora una volta. Francesco Facchinetti deve inchinarsi alla dura legge dell’auditel: il suo “Rai Boh” è stato un gran flop. Il risultato della prima puntata è stato fortemente negativo, la dirigenza Rai non ha perso tempo nel chiudere questa trasmissione dopo la sola messa in onda della prima puntata. Grande delusione per Facchinetti, come lui stesso aveva scritto su Twitter dopo il comunicato del direttore di Rai Due. “Oggi, dopo 32 anni, non so più cosa fare. Passerà? Boh. Grazie a tutti quelli che mi vogliono bene e anche a chi non me ne vuole” twittava Facchinetti, sfogandosi per la chiusura anticipata di Rai Boh. Analizzando le ultime conduzioni di Facchinetti, si capisce bene che non è un momento televisivo positivo per l’ex conduttore di X Factor: da Ciak si canta a Star Academy, Facchinetti ha collezionato una serie di risultati negativi che stanno facendo riflettere i dirigenti Rai. E’ molto probabile che la tv di Stato decida di non rinnovare il contratto con Facchinetti, che dunque potrebbe essere scaricato dalla Rai. Il suo contratto scade nel mese di giugno, a meno di clamorose novità non sarà rinnovato e Facchinetti sarà senza lavoro: potrà scegliere se rivolgersi ad un’altra tv (Mediaset, La 7 o il passaggio al satellite con Sky), oppure se dedicarsi interamente alla radio. Francesco Facchinetti infatti conduce una fortunata trasmissione radiofonica, che va in onda su Radio Kiss Kiss.

1 Commento su Francesco Facchinetti, dopo il flop rinnovo in Rai a rischio?

  1. Purtroppo sta incanalando diversi flop , peccato in quanto non è uno sprovveduto anzi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.