Piazzapulita, il format di Formigli piace a Rai Due


Per questa stagione televisiva, La7 ha ingaggiato due grandi giornalisti: Corrado Formigli e Michele Santoro. I due si occupano di tematiche molto simili, come l’attualità e la politica: entrambi infatti offrono un programma improntato sui fatti d’attualità, con inchieste ed approfondimenti sulla politica. La7 è stata costretta ad alternare i due programmi: per alcune settimane è andato in onda Corrado Formigli, con il suo programma “Piazzapulita“, mentre da qualche settimana è in onda Michele Santoro con “Servizio Pubblico”. A gennaio 2013, si pensa che La7 possa decidere di affidare due diverse serate all’interno del palinsesto settimanale, in modo da far coesistere Santoro e Formigli. Ma secondo alcuni, non sarà così: il quotidiano “Il Giornale” parla di un forte interessamento di Rai Due per il programma di Formigli. L’ex conduttore del programma radiofonico “La Zanzara” potrebbe dunque passare a Rai Due? Al momento è difficile sbilanciarsi. Formigli dovrebbe interrompere la collaborazione con La7, fattore che gli permetterebbe di approdare a Rai Due, in un collocazione ben precisa: il giovedì sera. Quello del giovedì sera di Rai Due è uno spazio assolutamente storico, lasciato vuoto proprio da Michele Santoro: Formigli andrebbe a scontrarsi proprio con Santoro, che in contemporanea andrebbe in onda su La7. A spingere per il trasloco di Piazzapulita su Rai Due è anche Magnolia, società che produce il programma di Formigli, da sempre grande partner della Rai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.