Antonello Piroso lascia La7, futuro su Sky o Mediaset?


Il giornalista Antonello Piroso ha ufficializzato una notizia che era nell’aria da alcune settimane. Piroso lascia La7: il giornalista ha ufficializzato questa notizia nel corso dell’ottava edizione di Vedrò in Trentino. “Dopo dieci anni si è chiuso il mio rapporto con La 7. Mi hanno fatto i complimenti per il lavoro svolto…” ironizza il giornalista. In effetti i risultati di Piroso su La7 sono precipitati negli ultimi mesi. Dopo l’arrivo di Mentana, Piroso non ha più diretto il tg, ma è stato dirottato in prima serata col programma “Niente di personale”, chiuso dopo diverse puntate per i bassi ascolti. Stessa sorte e stesse motivazioni anche per “Ma anche no”, programma della domenica pomeriggio di La7 che è stato chiuso dopo pochissime puntate. L’unica trasmissione che non è stata chiusa, ma è stata fatta slittare dal daytime alla terza serata, è “AhiPiroso”, un programma senza grosse pretese, dove Piroso tirava fuori la sua verve polemica ed ironica. Quale futuro attende Piroso? Difficile dirlo. Fino a pochi mesi fa, era in ballo per la conduzione di un approfondimento politico su Rai Due, il giovedì sera, ma di recente la Rai ha ufficializzato che lo spazio del giovedì sera sarà dedicato all’intrattenimento, col programma Pechino Express. Rimangono aperte due porte: quella dell’informazione su Sky, oppure quella dell’approfondimento d’attualità di Canale 5. Antonello Piroso infatti potrebbe sostituire nel 2013 Alessio Vinci alla conduzione di Matrix.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.