Raitre, dal 3 settembre torna Pippo Baudo con “Il Viaggio”


E’ fissato per il tre settembre il rientro in Rai di Pippo Baudo: il presentatore siciliano torna con un nuovo programma, “Il Viaggio“. Baudo affronterà un viaggio per l’Italia in camper, un programma molto particolare che lo stesso conduttore racconta sulle pagine de “La Repubblica”. “Racconteremo l’Italia nei suoi aspetti divertenti ma anche colti, dalla storia al costume. L’unica cosa che manca sono le ricette. Basta, la tv è diventata una cucina. La gente non ha da mangiare, in compenso cuciniamo” spiega Baudo, che poi affronta una breve analisi sulla tv italiana. In questi anni è palese la mancanza di idee originale in tv: “La Rai deve essere servizio pubblico come linguaggio ed estetica dopo anni in cui non si capiva, accendendo la tv, se vedevi Raiuno o Canale 5” prosegue Baudo. Il conduttore siciliano ha poi svelato i dettagli del contratto che lo lega alla Rai: una scelta coraggiosa, quella di rescindere in caso di mancato raggiungimento di un determinato obiettivo di share. “Se non raggiungo la media di rete si scinde l’accordo. La definirei incoscienza coraggiosa. Viste le condizioni dell’azienda è giusto che ognuno assicuri un risultato minimo. Faccio le prime quattro puntate, altre cinque a primavera 2013 quindi analizzeremo i dati. Se la media di rete non sarà stata all’altezza la Rai potrà dire: abbiamo sbagliato, arriverderci. Invito i colleghi a fare altrettanto” conclude Pippo Baudo. “Il Viaggio” andrà in onda su Rai Tre a partire dal 3 settembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.