Francesco Pannofino: “Boris? Speriamo di farlo ancora, dipende dagli autori”


E’ sicuramente uno dei personaggi del 2012: Francesco Pannofino, attore e doppiatore, è stato ospite al Giffoni Film Festival 2012, dove è stato intervistato a proposito di numerosi temi. Fra i più interessanti, c’è senza dubbio “Boris“: la serie tv ambientata su un finto set televisivo di una soap opera. E’ stata una delle serie tv più amate dai giovani, nonostante un mezzo flop con l’uscita cinematografica. Pannofino interpretava il ruolo di Renè Ferretti, regista frustrato dalla pochezza del lavoro e del cast a sua disposizione. Una serie che voleva ironizzare sul mondo della tv, in particolare su quello della fiction: fra situazioni paradossali ed assurde, il regista Ferretti doveva riuscire a portare a casa la registrazione della puntata. Al momento Boris si è fermato alla terza serie: attualmente la produzione non ha confermato se ci sarà una quarta stagione. Francesco Pannofino in occasione del Giffoni Film Festival 2012 ha provato a ravvivare le speranze dei tantissimi fans interessati: “Boris? Speriamo di farlo ancora, dipende dagli autori”. In realtà ben poco, ma sono in tanti a sperare che qualcosa si possa muovere nelle prossime settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.