Striscia la notizia, da aprile la conduzione passa a Ficarra e Picone


Come ormai succede da sette anni, la coppia di comici siciliani, Ficarra e Picone, tornano dietro al bancone di Striscia la notizia, il tg satirico creato da Antonio Ricci, che va in onda dal lunedi al sabato su Canale 5, dopo il Tg5. La coppia andrà a sostituire Ezio Greggio e Michelle Hunzikera a partire da lunedi 2 aprile. A presentare, come di consueto, la coppia di conduttori, è l’ideatore di Striscia, Antonio Ricci. “In televisione sette anni sono un’eternità, ma Ficarra e Picone sono il futuro di Striscia. A loro l’ho detto subito: starete qui a vita” ha spiegato Ricci in una intervista concessa al Corriere della Sera. Lo stesso Ricci ha poi parlato della situazione attuale della tv italiana, specialmente del modo di fare satira dopo l’addio al Governo di Silvio Berlusconi, uno dei “bersagli” preferiti dei comici in tv. “Senz’altro Berlusconi dettava la linea sia ai conduttori di talk, sia alla comicità di tutti perché alla domenica si impegnava a dire qualcosa che poi sarebbe diventato il tormentone della settimana. Noi forse perché non abbiamo mai vissuto solo di quello, come ascolti non abbiamo patito la mancanza di Berlusconi” dichiara Antonio Ricci. Valentino Picone è entusiasta del ritorno a Striscia. “Per un comico è il massimo, perché ti consente di confrontarti tutti i giorni con l’attualità. Non sono molte le trasmissioni per i comici, tolto Zelig”. L’appuntamento con i nuovi conduttori di Striscia la notizia è dunque fissato per lunedì 2 aprile, su Canale 5, subito dopo il Tg5 della sera.

Pietro Gugliotta

1 Commento su Striscia la notizia, da aprile la conduzione passa a Ficarra e Picone

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.