Mondiale di Formula 1, da domani in diretta su Rai 1


Come ogni anno, la Rai si è aggiudicata i diritti per la trasmissione in diretta delle gare del Mondiale 2012 di Formula 1, una manifestazione importante, la punta più alta dell’automobilismo mondiale. Favorito ancora una volta Sebastian Vettel, vincitore già dello scorso Mondiale 2011, ma più in generale, la sua scuderia, la Red Bull. Il primo impegno stagionale è come di consueto, quello con il Gran Premio d’Australia, che si tiene in questo weekend a Melbourne, all’interno dell’Albert Park. Questa mattina si sono tenute le prove di qualifica del Gran Premio, in pole Hamilton su McLaren, secondo Button sempre su McLaren. Lontane le due vetture italiane della Ferrari: Alonso partirà 12esimo, dunque dalla sesta fila della griglia, mentre ancora più indietro il brasiliano Massa, che partirà 16esimo. La Rai seguirà tutte le prove di qualifica delle gare in programma quest’anno, così come seguirà tutte le gare in diretta, con rubriche ad approfondimenti prima e dopo le gare e le qualifiche. L’appuntamento per domani è alle ore 7 di mattina, quando partirà la gara del Gran Premio d’Australia. Ecco il calendario di tutte le prove del Mondiale 2012 di Formula 1:
– AUSTRALIA (Albert Park, Melbourne), 18 marzo.
– MALAYSIA (Sepang), 25 marzo.
– CINA (Shanghai), 15 aprile.
– BAHRAIN (Sakhir), 22 aprile.
– SPAGNA (Montmelò-Barcellona), 13 maggio.
– MONACO (Montecarlo), 27 maggio.
– CANADA (Montreal), 10 giugno.
– EUROPA (Valencia, Spagna), 24 giugno.
– GRAN BRETAGNA (Silverstone), 8 luglio.
– GERMANIA (Hockenheim), 22 luglio.
– UNGHERIA (Hungaroring, Budapest), 29 luglio.
– BELGIO (Spa-Francorchamps), 2 settembre.
– ITALIA (Monza), 9 settembre.
– SINGAPORE, 23 settembre.
– GIAPPONE (Suzuka), 7 ottobre.
– COREA (Yeongam), 14 ottobre.
– INDIA (Greater Noida, New Delhi), 28 ottobre.
– ABU DHABI (Yas Marina, Abu Dhabi), 4 novembre.
– STATI UNITI (Austin, Texas), 18 novembre.
– BRASILE (Interlagos, San Paolo), 27 novembre.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.