Lo spot di Celentano non andrà in onda


Era stato deciso che per diffondere la notizia della presenza di Adriano Celentano come superospite al Festival di Sanremo sarebbero state messe in onda varie pubblicità tra cui anche uno spot che riprendeva delle vecchie immagini di Fantastico in cui Celentano invitava i telespettatori a guardare Canale 5.

Si tratta di immagini importanti, di immagini che hanno fatto la storia della televisione, ma che la RAI non ha voluto assolutamente accettare come spot. Lo spot è stato bocciato a pieni voti, non andrà quindi in onda. Si tratta dell’ennesima polemica che vede di nuovo la presenza di Celentano al Festival entrare sotto i riflettori, una polemica ancora più intensa visto che sembra che la RAI avesse dato carta bianca per la realizzazione delle pubblicità. Effettivamente la RAI aveva dato a Celentano la massima libertà, libertà però che è stata violata quando lo spot è stato visto ai vertici, uno spot che se mandato in onda sarebbe a dir poco dannoso per l’azienda RAI.

Possiamo essere o meno in accordo con la decisione di bocciare lo spot ma dobbiamo ammettere che effettivamente il suo contenuto non può dirsi in linea con le necessità della RAI, potrebbe infatti allontanare i telespettatori anziché avvicinarli e questo ovviamente è un rischio che la RAI non può permettersi di correre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.