Mentana si dimette ma il ritiro è già vicino


Una vera e propria burrasca si è abbattuta in questi giorni sul TgLa7 portando con sé liti, discussioni e soprattutto la possibilità di rimanere senza un direttore. Il direttore del telegiornale, Enrico Mentana, è stato infatti denunciato per comportamento antisindacale, una denuncia che ha colpito Mentana nell’animo e che lo ha portato a dare le dimissioni in modo immediato. Ernico Mentana ha infatti affermato: “Non posso lavorare con chi mi denuncia”.

Dopo aver dichiarato pubblicamente le dimissioni Mentana ha aggiunto che questa vicenda non ha niente a che vedere con il posto attualmente vacante in Rai anche perché ha ammesso che qualunque cosa accada lui alla Rai non ha alcuna intenzione di andarci.Ieri i giornalisti della testata avevano unito le loro forze nel tentativo di dissuadere Mentana ad abbandonare il telegiornale ma Mentana non ha voluto sentire ragioni ed ha affermato che senza un chiarimento rimanere alla direzione del Tg è del tutto impossibile.

Sembra però che questa burrasca si stia calmando. Si è fatta infatti esplicita richiesta all’associazione stampa romana di ritirare la denuncia affinché Mentana possa decidere di non abbandonare il telegiornale. Mentana ha inoltre affermato nella sua ultima dichiarazione di questa mattina: “Le nubi si diradano, la notte porta consiglio. Ma penso che a questo punto la maggior parte delle ruggini siano state eliminate”. Crediamo proprio quindi che la situazione sia sia risolta nel migliore dei modi per tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.