Rai, nuovo programma per Vittorio Sgarbi?


Si sta diffondendo in maniera sempre più pressante, la voce di un possibile ritorno di Vittorio Sgarbi sulle reti Rai. L’eclettico personaggio, critico d’arte, potrebbe dunque tornare in Rai dopo il flop dei mesi scorsi, quando gli fu affidata la prima serata con un programma, “Ci tocca anche Vittorio Sgarbi” che ottenne risultati davvero bassi: 2 milioni di telespettatori e una quota di share che si attestava all’8.27%. Quel programma fu una idea di Mauro Masi, ex direttore generale Rai, ma adesso sembra che l’attuale dg RAi, Lorenza Lei, sia interessata a riportare Vittorio Sgarbi in prima serata sulle reti Rai. Con una formula diversa da quella che accompagnò il flop di quella puntata: un programma più snello, anche grazie alla possibile “differita“. Infatti l’idea di registrare la trasmissione e di accantonare la diretta, permetterebbe di creare un programma molto omogeneo e diretto. Qualcuno sussurra che Sgarbi potrebbe occupare la fascia del giovedì sera di Rai Due, sostituendo di fatto lo spazio lasciato vuoto da Michele Santoro ed il suo “Annozero”: molti però sostengono che quella fascia possa essere affidata ad un programma di approfondimento politico, condotto da Giuliano Ferrara. Staremo a vedere nelle prossime settimane cosa verrà deciso in casa Rai: se l’idea della Lei verrà appoggiata in consiglio d’amministrazione, il ritorno di Sgarbi potrebbe essere molto vicino.

Pietro Gugliotta

1 Commento su Rai, nuovo programma per Vittorio Sgarbi?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.