Qui Radio Londra, flop d’ascolti: trasloca dopo il tg delle 13.30?


Problemi d’ascolti per Giuliano Ferrara e la sua striscia quotidiana “Qui Radio Londra“. Il direttore de “Il Foglio” non riese ad ottenere i risultati positivi della scorsa stagione, i dati d’ascolto troppo bassi hanno convinto di fatto la direzione Rai a spostare la sua trasmissione. Uno spostamento che dovrebbe essere confermato nelle prossime ore: “Qui Radio Londra” dovrebbe infatti traslocare alle ore 14-14.10 circa, dopo il Tg1 delle 13.30 e probabilmente dopo la rubrica Tg1 Economia. L’emorragia di ascolti è notevole: dal 18% di share della scorsa stagione, Ferrara ha raccolto meno del 15% di share, facendo spostare molti italiani da Rai Uno sulle altri reti, con buona pace di Canale 5 che con Striscia la Notizia ottiene ottimi ascolti e dunque penalizzando Rai Uno anche per la prima serata. L’idea dei dirigenti Rai era quella di spostare “Qui Radio Londra” in seconda serata, a fare da traino a “Porta a Porta” di Bruno Vespa, ma sembra che anche quest’ultimo abbia rifiutato la proposta, per paura di perdere terreno nei confronti di Matrix, in onda su Canale 5. Dunque sembra quasi che ci sia stato un ultimatum a Ferrara: se la trasmissione non riprende terreno in fatto di ascolti, il trasloco alla fascia pomeridiana sarà inevitabile.

Pietro Gugliotta

1 Commento su Qui Radio Londra, flop d’ascolti: trasloca dopo il tg delle 13.30?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.