Canalis: sopo il ballo arriva la cucina


Elisabetta Canalis è sempre più determinata a costruirsi una carriera in America. Il suo tentativo di sfondare nel mondo dello spettacolo americano con il programma Dancing With The Stars può però ritenersi del tutto fallito. Elisabetta Canalis ammette che probabilmente il suo è stato un errore di valutazione ed afferma “Ora penso che ‘Dancing with the Stars’ sia forse stato il modo sbagliato per iniziare la mia carriera americana. Erano due anni che me lo proponevano, questa volta ho accettato perché ero sola e ho pensato che tenermi impegnata avrebbe cacciato via il dolore”.

Nonostante non stia vivendo un periodo quindi particolarmente esilarante Elisabetta non sembra volersi dare per vinta, è una carriera in America ciò che vuole e farà di tutto per ottenerla. Ecco allora che Elisabetta rivela ai giornalisti di Gente che a breve dovrebbe condurre un programma di cucina. Queste le sue parole: “Voglio restare a Los Angeles, dove posso vivere una vita normale, senza l’assalto dei paparazzi. E, chissà, potrei condurre presto un programma di cucina”.

Elisabetta Canalis ne approfitta anche per sottolineare come non sia affatto semplice cercare di sfondare in un altro paese rendendo così ridicole tutte le voci nate sul suo conto dopo la separazione da George Clooney. “In due anni con lui ho avuto modo di conoscere molte persone influenti, ma non mi sono mai sognata di ‘sfruttare’ questa cosa”, afferma infatti la bella Elisabetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.