Enrico Brignano: “Le Iene? L’idea mi interessa”


Il futuro della conduzione del programma “Le Iene” resta ancora in alto mare: di scontato pare esserci solo l’addio al duo Luca e Paolo (Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu). La voce più accreditata però sembra essere quella di un nuovo trio alla conduzione: confermatissima Ilary Blasy, la bionda presentatrice verrebbe così affiancata da due nuove iene. Si tratta dell’attore Luca Argentero e dall’attore romano Enrico Brignano. Il primo un personaggio più serioso e pragmatico, il secondo più ironico e divertente, forse più adatto alla platea de “Le Iene”. Proprio l’attore romano è stato intervistato da Vanity Fair, sulla possibilità di lavorare nel programma di Italia 1 nella prossima stagione televisiva. “L’idea mi interessa. Le Iene e Striscia la notizia oggi sono un punto di riferimento, meglio del Tg. Strano Paese quello che crede nel Gabibbo e che ha bisogno di giovani investigatori vestiti di nero… Su molte cose, dalla cocaina dei parlamentari all’abuso di auto blu, ci sono volute Le Iene per indagare. Guardando il programma, mi sono sempre chiesto: ma io se smascherassi un malfattore, come fanno loro, riuscirei a guardarlo in faccia e a non menargli? Ad avere la loro nonchalance? Santoni, guaritori, quelli che promettono lavoro a povere ragazza e le imbrogliano: non credo che potrei rimanere distaccato”. Il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” ha invece lanciato un’altra ipotesi, quella della conduzione a tempo: secondo il settimanale, Luca Argentero potrebbe condurre solo le prime sei puntate, al contrario Brignano sarebbe presente in tutta la stagione del programma.

Pietro Gugliotta

1 Commento su Enrico Brignano: “Le Iene? L’idea mi interessa”

  1. è forte come tutti noi romani gli vorrei consigliare” l’ineffabbile broiaccio de la vita” e ” sor garbatella in sor boccuccia e sor boccaccia 2010″ alettieditore.
    troverebbe dei buoni spunti per il suo repertorio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.