Cotto e Mangiato, chi ci sarà al posto della Parodi?


L’approfondimento culinario di Studio Aperto, “Cotto e Mangiato“, non sarà più condotto da Benedetta Parodi. La giornalista infatti si è da poco trasferita su La7, dove dovrebbe ripetere una esperienza culinaria simile all’appuntamento che andava in onda su Italia 1. Al momento non sembra esserci molta chiarezza, non si sa di preciso chi dovrà sostituire la Parodi, però ci sono parecchie ipotesi al vaglio della redazione di Studio Aperto e della dirigenza di Italia 1. Tanti rumors dunque, fra i più attivi due in particolare: quelli che vedono favorita una fra Iva Zanicchi ed Elisabetta Gregoraci. Due tipologie totalmente diverse di conduzione: una sicuramente più d’esperienza, l’altra molto più giovane che forse potrebbe avvicinarsi di più allo stile giovanile di Italia 1. Vengono fatti anche altri nomi, ma questi due al momento appaiono come i due favoriti e si giocheranno la conduzione di Cotto e Mangiato. Sia la Zanicchi che la Gregoraci sono due ottime cuoche, adesso c’è da capire se la direzione di rete propenderà per una soluzione più conservativa, puntando sull’esperienza televisiva di Iva Zanicchi o sulla freschezza della Gregoraci, che attualmente si è dedicata alla vita materna, abbandonando un po’ le scene televisive. Al momento non si conosce la data di partenza della nuova stagione di “Cotto e Mangiato”.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.