Italia’s got talent, la Curia sospende Don Domenico Manuli


Nelle scorse puntate del noto talent show di Canale 5, Italia’s Got Talent, si era esibito il parroco Don Domenico Manuli, cantando una splendida versione de “Il cerchio della vita”, tratta dalla colonna sonora del cartone Disney Il Re Leone. Grande interpretazione del sacerdote, che aveva colpito tutti i giurati, in particolare Maria de Filippi. Ma questa interpretazione non è piaciuta proprio a tutti: infatti è di qualche giorno fa la notizia che la Curia di Messina ha deciso di sospendere il sacerdote della attività religiose. Infatti l’arcivescovo di Messina, Calogero La Piana, ha sospeso il prete per un mese. Dunque non potrà svolgere funzioni religiose per trenta giorni, dopo aver disobbidito all’ordine dei suoi superiori che gli avevano chiesto di non partecipare alla trasmissione televisiva. La notizia è arrivata solo nelle ultime ore ma ha scatenato un putiferio fra i parrocchiani e i fans di Don Domenico Manuli, indignati dalla decisione così dura della Curia. Molti hanno già costituito gruppi su Facebook per chiedere l’annullamento della sospensione, tutti appoggiano la scelta del prete di presentarsi comunque in televisione. Non sappiamo però se il concorrente potrà tornare ad esibirsi nelle prossime puntate de Italia’s Got Talent, lo show di Canale 5, con i tre giurati Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti.

Pietro Gugliotta

1 Commento su Italia’s got talent, la Curia sospende Don Domenico Manuli

  1. sospeso xchè ha partecipato a quella trasmissione? allora quando abusano di minori xchè nn vengono sospesi? siete una massa di caproni

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.