Amici 10: scontro tra Luca Jurman e Rudy Zerbi


Non solo musica e ballo in questa edizione di Amici 10. Dopo il pianto e la confessione di Virginio Simonelli, il 25enne latinense che vanta una partecipazione al Festival di Sanremo, i protagonisti di questa nuova vicenda sono Luca Jurman e Rudy Zerbi. Non hanno pianto né si sono confessati l’un l’altro, anzi a dire la verità il loro è stato un vero e  proprio litigio. Galeotta fu la scelta di Daniele Blaquier come pretendente al posto da titolare. È stato Luca Jurman a scegliere Daniele come aspirante titolare, credendo nel suo “talento vero”. Se Luca Jurman è convinto del fatto che Daniele Blaquier costituisca un fenomeno che merita di entrare nella scuola, lo stesso non si può dire di Rudy Zerbi. Rudy non vede questo talento eccelso in Daniele, non lo considera un fenomeno degno e (peggio ancora) trova la sua voce alquanto noiosa. Insomma, per Rudy Zerbi Daniele Blaquier non è (e non sarà mai) un cantante capace di vendere milioni di copie. Non sarà un altro Marco Carta, per intenderci, né tantomeno la nemesi mascolina di Alessandra Amoroso. E a dargli manforte ci sono anche Dado Parisini e Maria Grazia Fontana, la quale ha detto che Daniele “manca di personalità artistica”. Ieri, nella puntata di Amici 10 del sabato pomeriggio, Daniele si è esibito con quattro brani. Si trattava di Alice di Francesco De Gregori, Imbranato di Tiziano Ferro, Adesso E’ Facile di Mina e Sitting On The Dock OF The Bay di Otis Redding. Cosa ha deciso la commissione esterna? Daniele Blaquier è stato escluso. Sono stati troppi i ‘no’  Forse Rudy Zerbi aveva ragione.

Marco Pesino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.