Striscia la notizia: da lunedì 20 settembre si riparte con la satira


È tutto pronto per l’edizione 2010/2011 di Striscia la notizia. Il programma satirico di Antonio Ricci prenderà il via lunedì 20 settembre alle ore 20.30, al timone ci saranno per la diciassettesima volta Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti (reduce da Velone). Intanto Ricci, in occasione della presentazione del programma ha anticipato quello che accadrà durante la prima puntata: Non abbiamo ancora colpi in canna, ma stiamo tramando. Siamo alla ricerca di un personaggio per la consegna del Tapiro e visto che è lunedì manderemo in onda i servizi sugli striscioni dagli stadi.
Il creatore di Paperissima e Cultura Moderna ha spiegato alla stampa qual è il segreto della trasmissione che da più di venti anni prende di mira i protagonisti della politica e dello spettacolo: La sua capacità di fare contro-informazione. La trasmissione dà voce ai deboli, martella i potenti con commenti al vetriolo sui fatti del giorno, mette a nudo i meccanismi che sono in grado di rivelare al telespettatore la natura di finzione della Tv e insegna a diffidare dell’informazione istituzionale.
Tanti sono i cambiamenti che sono avvenuti all’interno di Striscia la notizia, Ricci ha spiegato che il più importante è stato il contenuto: Abbiamo progressivamente sostituito la rivisitazione parodistica dell’informazione delle altre testate con notizie di prima mano, talvolta dagli effetti dirompenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.