Maria De Filippi: “il tronista non piace neanche a me”


Sono destinate a far discutere le ultime dichiarazioni di Maria De Filippi. La conduttrice di Canale 5, intervistata da Repubblica, ha fatto sapere di non amare la figura del tronista, “specie” che abita il programma pomeridiano da lei condotto, Uomini e Donne: Uomini e donne non va giù a nessuno, per il concetto di tronista, termine che ormai è entrato anche nello Zingarelli. Secondo me non hanno mai cercato di capire il tronista dal punto di vista sociologico. Il tronista non piace neanche a me, ma evito di pensare continuamente che sono meglio di lui. Anche mia mamma lo guarda in cagnesco. Non potrebbe mai essere figlio mio, pensa.
Insomma il tronista, oltre a non essere un modello da prendere in considerazione, è anche poco apprezzato dalla stessa “creatrice”. A questo punto è lecito chiedersi se la presentatrice di Amici continui a sfornarne ogni anno sempre di più solo ed esclusivamente per far aumentare i suoi profitti.
Infine Maria De Filippi ha spiegato il motivo per cui nelle sue trasmissioni c’è la presenza di così tante persone comuni: La scelta di raccontare questo tipo di storie non è partita da un discorso di audience, è quello che so fare. Quando scelgo le storie di C’è posta, mi sento molto la casalinga di Voghera: non mi offende fare programmi nazionalpopolari, mi lusinga. Chi mi critica è snob, peggio, miope, si sente superiore agli altri, più intelligente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.