Da questa sera Reazione a Catena con Pino Insegno


Tempo di andare in vacanza per L’Eredità. Il preserale di Rai Uno condotto da Carlo Conti ha salutato i suoi telespettatori sabato con l’ultima puntata, anche se in realtà il programma ha terminato la sua stagione a fine maggio e da allora sono state trasmesse delle repliche.
Da questa sera Pino Insegno prenderà il posto di Carlo Conti con la nuova edizione di Reazione a Catena, programma rimasto orfano del suo storico conduttore Pupo.
Il gioco, rispetto alle passate stagioni, non ha subito nessun cambiamento a parte la presenza dell’ex componente della Premiata Ditta; il quale si è difeso dagli attacchi dei giornalisti che lo hanno accusato di essere un raccomandato, a causa della sua stretta amicizia con il presidente della Camera Gianfranco Fini: “Non capisco gli attacchi dei giornali. Sì, ho le mie idee politiche, ma ho anche alle spalle 32 anni di professione fatta di tanti successi e qualche insuccesso. Faccio tv non perché sono finiano, berlusconiano, tremontiano, ma perché qualcuno pensa che lo meriti. Ma non penso che Fini abbia mai fatto una telefonata per farmi lavorare. Mazza mi stima perché da vent’anni mi vede a teatro, mi conosce come attore e doppiatore. Sì, siamo anche amici e ci vediamo allo stadio. La vita è fatta di incontri”.

12 Commenti su Da questa sera Reazione a Catena con Pino Insegno

  1. che brutto senza Pupo….nn è cosa di Insegno presentarlo,ki ha avuto questa la bellissima idea ??????????

  2. Insegno presenta Reazione a Catena solo perchè è un compagno di stadio del direttore di Rai uno(

  3. ono di Roma ma penso che in TV non bisognerebbe esagerare con le inflessioni dialettali… è troppo romanaccio e preferivo Pupo

  4. Pupo è un presentatore professionista, Insegno deve ancora maturare, è ancora troppo comico da cabaret

  5. PER ME è MEGLIO LASCIARE PUPO E CI AGGUNGETE FILIBERTO CHE SONO SIMPATICI TUTTI E DUE E ANCHE MOLTO SPERIAMO SENò NN LO GUARDO PIù

  6. Pupo dopo tutti quest’anni in Rai è diventato un presentatore di punta, Insegno non lo sarà mai…

  7. Rimpiango Pupo come presentatore di reazione a Catena, Insegno ancora non è all’altezza

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.