Morgan: “non mi hanno detto che non avrei fatto X Factor”


Morgan ha deciso che farà causa alla Rai. L’ex cantante dei Bluvertigo in questi giorni ha espresso parole dure nei confronti di Masi, Liofredi e Mazza, accusandoli di essere stati poco rispettosi verso il suo lavoro. Per prima cosa Morgan ha precisato che la sua “cacciata” ufficiale da X Factor non è mai avvenuta, in quanto ha appreso che non avrebbe partecipato alla quarta edizione del talent show attraverso i giornali: “Non mi hanno detto che non avrei fatto X-Factor, mi hanno fatto trovare dei giornali in cui si diceva che Elio mi avrebbe sostituito e io penso che anche un operaio che va al suo tornio e trova un altro al suo posto si indigna e reagisce“.
Ma da dove sono partite le polemiche? Da dove ha preso inizio il cosiddetto “caso Morgan”? ma ovviamente dall’intervista che il cantante ha rilasciato a Max, nel quale ammetteva di fare uso di sostanze stupefacenti. Ed è proprio su questo faccenda che Morgan ha voluto mettere alcuni puntini sulle ‘i’:  “È stato montato qualcosa per mano di qualcuno. È stata una cosa contestualizzata malissimo. Poi mi hanno detto di andarmi a scusare a Porta a Porta e che avrei fatto Sanremo. Non me l’hanno fatto fare e quindi si sono comportati tutti da persone scorrette“.
La Rai, per mettere a tacere Morgan, potrebbe proporgli nuovamente la poltrona di giudice a X Factor?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.