Massimo Giletti: “Pippo Baudo è andato via da Domenica In a causa degli ascolti, io invece…”


Pippo Baudo qualche settimana fa si è congedato dal pubblico di Rai Uno. Il mattatore tv dalla prossima stagione televisiva dovrà fare a meno della sua Domenica In, a sostituirlo ci sarà una sua vecchia scoperta: Lorella Cuccarini.
Al contrario di Baudo, Massimo Giletti continuerà ad occupare la prima fascia pomeridiana di Domenica In con la sua Arena. È proprio il conduttore torinese ha spiegare le ragioni dell’abbandono forzato di Pippo Baudo dallo storico contenitore domenicale: In azienda vige la regola dei risultati. Baudo purtroppo ha pagato un’annata poco felice dal punto di vista degli ascolti.
Forte dei suoi ascolti Giletti continua le sue dichiarazioni paragonandosi, poco modestamente, ad un altro giornalista di Viale Mazzini: Io mi ritengo fortunato e grato per aver ottenuto il 22,5% di share con oltre 4 milioni di telespettatori. Praticamente gli stessi numeri di Santoro, solo che io vado in onda di pomeriggio, con un pubblico familiare che mi impedisce di affrontare certi argomenti caldi. Così il direttore di Raiuno, Mauro Mazza, con il quale non avevo mai lavorato prima, ha dato all’Arena 40 minuti in più che io userei per affiancarle grandi interviste a personaggi della politica e dell’attualità. Massimo Giletti come Michele Santoro? il conduttore de L’Arena non si sarà montato la testa?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.