I Soprano, Lost e 24: tra le migliori serie del primo decennio del 2000


soprano-logoLa prima decade del 2000 si sta concludendo: è tempo di tirare le somme per capire quali sono le migliori dieci serie prodotte nell’arco tra il 2000 e il 2009.
La classifica è stata stilata da alcuni autorevoli portali internazionali e vede all’interno di essa alcuni telefilm diventati dei cult anche in Italia, altri invece, sono quasi completamente sconosciuti dalle nostre parti. Scopriamo la classifica: al primo posto si trova la pluripremiata serie de i Soprano, la serie narra le vicende di Tony Soprano, boss della mafia italoamericano alla continue prese con problemi “lavorativi” e personali.

[ad]

Al secondo posto si trova The West Wing, serie che parla dell’immaginario Presidente degli Stati Uniti Josiah Bartlet. Terza posizione per Curb your enthusiasm, telefilm quasi del tutto sconosciuto qui in Italia. Quarta posizione per la serie poliziesca The Shield. In quinta posizione si trova Damages, telefilm che narra la storia di due donne avvocato, vincitore di diversi Golden Globe. La serie Mad Man, ambientata negli anni sessanta a New York, si trova in sesta posizione. Settima posizione per il vincitore di ben 4 Golden Blobe come miglior serie comica, 30 Rock. 24 si trova in ottava posizione, la serie racconta le adrenaliniche avventure dell’agente federale Jack Bauer. Nona posizione per i naufraghi di Lost; il telefilm si concluderà con la sesta stagione nel febbraio del 2010. In decima posizione il recente Modern family.
Ora non resta che attendere la classifica dei peggiori telefilm di questo decennio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.