X Factor 3: tempo di bilanci per Simona Ventura


simona_venturaIo sono molto legata a questa esperienza e devo dire nei tre anni, purtroppo questa è l’edizione peggiore.
Io rimango sempre molto legata a X Factor, però era arrivato il momento di lasciare questo programma perché faccio altre cose, comunque mi occupo della mia famiglia.
Passo molto più tempo coi miei figli e mi dispiace, però mi fa anche piacere, da un lato, perché se io non avessi mai lasciato X Factor nessuno mi avrebbe mai rimpianta.

[ad]

A parlare è Simona Ventura, uno dei giudici che per due edizioni ha tenuto banco all’interno del programma. La conduttrice ha voluto far sapere la sua, riguardo la terza edizione di X Factor, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa e sottolineando che, con l’arrivo di Claudia Mori, tutti coloro che la ritenevano inadatta per il ruolo venturaassegnatole  ora rimpiangono la sua presenza nel talent canoro. Le parole della Ventura sono al quanto fondate da un punto di vista “quantitativo”, se si pensa che X Factor 3 ha visto calare sempre di più gli ascolti, fino a toccare minimi storici mai raggiunti.
Il programma è calato anche da un punto di vista qualitativo e di “spigliatezza”, se si pensa che Morgan ha raggiunto livelli di autocelebrazione da ricovero, Mara Maionchi sempre più spenta e annoiata e Claudia Mori incredibilmente permalosa e con livelli di simpatia pari a quelli di un temporale in spiaggia durante la prima giornata di ferie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.