Sebastiano Caridi vince la seconda edizione de Il più grande pasticciere

il più grande pasticciere rai2

Ieri sera abbiamo assistito alla finale della seconda edizione de “Il più grande pasticciere” il food reality andato in onda su Rai 2 che ha visto trionfare, contro tutte le aspettative, Sebastiano Caridi. Il Caridi ha prima eliminato Debora Vena e poi ha avuto ragione di Lorenzo Puca, da molti considerato fino a ieri il favorito. Sotto l’occhio (e il palato) vigile dei tre giudici Luigi Biasetto, Roberto Rinaldini, Leonardo Di Carlo,supportati dalla punta di diamante della pasticceria italiana ed internazionale Iginio Massari,i tre pasticcieri hanno dato vita ad un vero è proprio scontro per aggiudicarsi l’agognato titolo.

La finale si è svolta in maniera tranquilla, con pochi momenti di tensione. Non è mancata la suspance (montata ad hoc) e grandi numeri di pasticceria. Anche sui social network la finale è stata “accesissima”. Su twitter l’hashtag #ilpiùgrandepasticciere è stato nei TT per tutta la durata del programma. Ma veniamo alla gara. Come prima  prova i concorrenti devono comporre una torta nuziale. La spuntano Debora e Sebastiano. I due affronteranno l’esterna con Iginio Massari mentre Lorenzo resterà in studio aspettando lo scontro finale.

Debora e Sebastiano in esterna vengono catapultati su set di Don Matteo dove si festeggia il compleanno del maresciallo Cecchini (Nino Frassica. Ai due viene chiesto di preparare un dolce, a vincere la prova è Sebastiano che passa di diritto alla finalissima. Tornati in studio Debora e Lorenzo si affrontano con il dolce tipico delle feste natalizia: il panettone. A vincere è Lorenzo che si scontrerà in finalissima con Sebastiano.

Ultima sfida, dunque, al maschile tra Lorenzo e Sebastiano: si chiede di preparare “marchio di fabbrica”, un dolce che contenga esperienza,tecnica,fantasia e capacità. I giudici non sono presenti durante la preparazione e quindi assaggeranno i dolci al buio. A vincere, davanti ai parenti dei finalisti e agli ex concorrenti, è Sebastiano  con il dolce da lui denominato:”rivelazione” Il più grande pasticciere resta un format piacevole ed interessante che sicuramente ritroveremo nella prossima stagione.

About Valeriano Attanasio 43 Articoli

Meridionale dalla nascita ed appassionato praticamente di tutto, tranne che di argomenti oggettivamente noiosi, credo molto nel potere della comunicazione e nell’importanza di saper trovare un argomento interessante quando la conversazione ristagna. Scrivo articoli web per numerose testate online così da tenermi sempre aggiornato e sviluppare una visione critica sul mondo che mi circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.