Hotel Hell, la versione italiana sarà prodotta da Real Time


hotel-hellC’è un filone di programmi che sta appassionando molto i telespettatori italiani. Si va da “Cucine da incubo”, passando per bar, strade ed hotel: i format sono americani ed in alcuni casi vengono riadattati anche in altri Paesi. E’ il caso di Cucine da incubo, versione italiana del format americano condotto da chef Gordon Ramsey. Adesso Real Time ha deciso di avviare la produzione di un format italiano di Hotel Hell, o meglio Hotel da incubo Italia: la notizia è stata anticipata dal blog davidemaggio.it. Real Time sta lavorando alla produzione di questo programma, ma c’è da capire chi potrà essere scelto per la conduzione del format: i volti di Real Time sono i soliti noti. Sembra da escludere Benedetta Parodi, forse l’attenzione potrebbe spostarsi su Paola Marella, forse il personaggio più vicino a questo tipo di programma. La Marella infatti è stata la protagonista di programmi che permettono la ristrutturazione e la vendita di stabili, come “Cerco Casa Disperatamente”, “Vendo Casa Disperatamente” e “Welcome Style”. Nella versione originale, chef Ramsay aiuta gli albergatori a rinnovare i propri hotel, spesso in crisi economica: questi edifici sono in condizioni piuttosto pessime. Si tratta di strutture vecchie, con mobilio consumato e scarsa pulizia. L’analisi di Ramsey permetterà di capire quali sono i punti deboli della struttura: in questo modo si potranno mettere in sesto sia le varie stanze che i conti. “Hotel da incubo Italia” dovrebbe andare in onda su Real Time nei primi mesi del 2015: intanto, a metà agosto, partirà la nuova edizione americana di “Hotel Hell”, sempre su Real Time.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.